Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Ultima

Acquisti del martedì sera.

Sarà che è un periodo un po’ duro e che mi è tornata la voglia di giocare e di cominciare a fare un hack di zombicide personalizzando equipaggiamenti e mostri ma stasera mi sono dato alla pazza gioia al dominio per rifornirmi di giochi.

IMG_20170711_212856

Paolo Parente è uno sfizio, ma ho una grande passione per i troll bisognosi di affetto. Gli npc vanno a bilanciare lo strapotere delle abominazioni extra. I modelli di the others, andranno a rimpinguare le schiere di Zombicide con obesi e abominazioni in stile toxic city mall.

La voglia di comprare gola me l’ha fatta venire Jonny Cornerhouse leggendo e ascoltando il suo unboxing della scatola

https://cornerhousepub.wordpress.com/2017/06/28/the-others-7-sins-gola-unboxing/

 

Le bustine servono per le carte personalizzate per Zombicide.

Primo colpo completa la mia collezione di Nurgle di Warhammer 40.000 che avevo iniziato smezzando un set di dark imperium e mi introduce nel mondo dei primaris space marines da cui in precedenza ero stato alla larga.

Quanto al nuovo starter di Ariadna per Infinity è semplicemente troppo ingordo e ora ho il doppio di scozzesi.

The Oubliette Crypts

Penso che ultilizzerò questa mappa al posto di quella originale della cripta del wight di “the standing stone”.

I will use this map to replace the original barrow map of the 3.5 adventure “the standing stone”

Dyson's Dodecahedron

Different cultures and faiths entomb their dead in different manners. One of the old faiths of the land made small shaft tombs with “cells” at the bottom where a number of coffins would be laid and once full the tomb would be capped with a small brick dome. It takes a certain amount of nerve to break into a sepulcher and then crack open one of these domes, rappel down the twelve foot shaft and then start breaking into the individual coffins at the bottom.

The Oubliette Crypts The Oubliette Crypts

In this case, the six domed “oubliette” crypts are part of a greater collection of crypts and tombs in the massive underground sepulcher. And more than likely the player characters are down here either to acquire a specific piece of ancient loot rumoured to have been buried here, or perhaps they have come equipped with the ability to speak with dead and…

View original post 212 altre parole

Zombicide green horde – carte equipaggiamento

Finito il Kickstarter per finanziare Zombicide Green Horde, sequel di Zombicide Black Plague, ora inizia la lunga l’attesa per l’arrivo del gioco in scatola nei negozi.

Personalmente non ho partecipato al crowdfonding di Zombicide green horde perché non mi interessavano gli stretch goal proposti ma sicuramente acquisterò il gioco quando sarà finalmente disponibile.

Nel frattempo per ingannare la lunga attesa ho provato ad aggiungere alcune delle potenziali carte equipaggiamento del nuovo gioco a black plague.

IMG_20170708_151616

Sotto l’oscura guida e protezione dei grandi antichi,  i cui servitori (come si nota in foto) hanno costantemente vegliato sul buon esito del progetto, ho preso le carte avanzate dal materiale promo del Kickstarter precedente di Zombicide e riciclando i dorsi ho aggiunto al mazzo 5 artefatti e 10 equipaggiamenti, in più ho sostituito tre delle carte iniziali.

Le modifiche dovrebbero rendere il mazzo oggetti  più bilanciato di adesso, visto che dopo l’espansione di  Wulfsburg si erano aggiunti equipaggiamenti più potenti degli Artefatti del Kickstarter. (nota:per inciso questo post è stato scritto sotto dettatura tramite Google anche se ho dovuto rivedere parecchie frasi e aggiungere la punteggiatura)

 

 

Lords of hellas

Dopo la caduta della civiltà micenea è cominciato il periodo oscuro della Grecia… e se fosse stato in realtà un periodo di gradi tecnologie e portenti nel quale l’uomo ha avuto a che fare con una civiltà aliena?

Lords of Helas si configura come un gioco di controllo del territorio con una leggera componente random per non renderlo troppo “tedesco”

Se volete darci un’occhiata è ancora per tre giorni su Kickstarter.

Chasukin Janame, oracolo della trama oscura

Eri un principe, riverito e ammirato; la savana era il tuo regno e la tua casa, dove ti sentivi veramente vivo. E ora invece sei in una stiva, insieme ai tuoi fratelli, ricoperto di calce per levare la puzza degli escrementi e dei corpi morti di chi non ce la fatta.
I tuoi dei ti hanno abbandonato, a cui avevi consacrato il regno, di cui ti fidavi. Sono svaniti come nebbia all’alba, come un sogno di cui ti rammarichi. Come il tuo nome regale. Ora hai un marchio, questo è il tuo nome: R.F., il tuo nuovo padrone.
Questi barbari sembrano parlare con il ronzio delle api, come il balbettare delle bertucce, violenti e cattivi, senza dio e senza onore. Ti picchiano con bastoni, e non hanno scrupoli nel farlo. Non venite venduti, siete già proprietà.
Per un po’ stazioni in una città, servi un padrone che ti fa, vi fa, cose orribili. Assisti ad una tua lontana cugina sbranata dai cani, solo perché aveva rovesciato il vassoio, o forse per divertimento. Vedi tuo fratello squartato, fatto a pezzi, perché -Serve. Solo il suo corpo.- Il tuo spirito guerriero si rialza, e aggredisci il tuo padrone, R.F. Lo sfregi. E la ferita si rimargina subito. Egli però sembra quasi ammirare il tuo coraggio, nonostante ordini il suo tirapiedi, l’uomo con l’albero tattuato lungo la schiena, di riempirti di botte.
Finirai nella miniera, a scavare; ne uscirai, se ne uscirai, solo quando sarai morto. Vorresti salutare la luna per un ultima volta, ma non c’è in quella notte.
Ma è in quella notte strana, senza luna, che il tuo destino si compie. Mentre la tempesta infuriava, e i lampi scuotevano il cielo, facendolo apparire come uno specchio in frantumi, il rombare era continuo e distante; ma nessuna goccia di pioggia accennava a cadere.
Senti tamburi nella notte. E la voce di dei antichi, più antichi e potenti di quelli che veneravi nella tua terra, principe sacerdote. Ti offrono potere e vendetta, basta solo accettare il loro doni, di divenire il loro servitore, forse la loro voce.
Cammini tra le fauci e i neri tentacoli che tu hai evocato; si nutrono del sangue di molte vite, di cui non te ne curi. Che gli stolti credano che sia stata una vecchia pietra: tu sai la verità, e del potere che porti dentro di te.

Heroquest e lupo solitario

Segnalo questo questa interessante variante di Heroquest

Anteprima

HeroQuest – Lupo Solitario è un progetto che si propone di portare il mondo di Lupo Solitario sul tabellone di Hero Quest, in modo da rendere possibili le ambientazioni del Magnamund che abbiamo imparato ad amare fin da piccoli.
Tutto questo è nato senza alcuna pretesa da parte nostra, se non quella di far divertire i vecchi fan del grande Joe Dever, e perché no, magari scovarne di nuovi.
Buon Divertimento!

Crediti e Ringraziamenti

Gli autori sentono il dovere di ringraziare:
– Joe Dever, per lo splendido mondo che ha inventato e in cui con gioia ci lasciamo trascinare;
– La casa editrice E.Elle di Trieste, per la gentilissima disponibilità, per il permesso di usare le immagini originali e naturalmente per aver prodotto i meravigliosi libri della saga di Lupo Solitario;
– Il Forum Italiano di HeroQuest e TheMasTer, grandissimo Amministratore dello stesso, per l’impareggiabile aiuto e per la sua incredibile perizia;
– Presti70 (aka Gioacchino Prestigiacomo) per il favoloso lavoro di ideazione e bilanciamento della sezione armi e armature;

e ovviamente tutti i fan di Lupo Solitario, per la pioggia di consigli e l’incoraggiamento ricevuti durante la stesura.

Farren e Johnny83

Dovete essere iscritti al forum per scaricare il materiale.

http://heroquestforum.it/index.php/files/file/840-heroquest-lupo-solitario/

http://heroquestforum.it/index.php/topic/7817-heroquest-lupo-solitario/page-8#entry149882

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: