Master: quello che c’è scritto a matita ha sempre significato relativo… relativo alla dimensione della gomma!

Giuseppe: io vendo roba illegale ma non quel tipo di roba illegale!

Giuseppe: (a ogni affermazione del prete dice ‘ehia!’)
prete:ma ci sono i demoni…
Giuseppe: ahia!

prete: si sentono rumori strani di notte…
Giuseppe: scusa stavo pensando a un carretto di un venditore di fagioli messicani arrivare in città!

vecchia: tutte le cose cattive vengono da sud! i rumori vengono da sud, il fruttarolo di piazza degli erbari viene da sud…
Volumnia: (pensa fra se e se) anche io vengo da sud…

Marius: mi questa donna no la me xe mia piasesta…
Lanfranco: gnanca a mi, la xe me mojere!

Volumnia: siamo a cavallo!
Dimitri: noi no avere soldi per cavallo, noi avere mulo!
Volumnia: allora siamo a mulo!

6 pensieri su “la fucina maledetta 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...