Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

L’orscura Barovia – lasciando Castel Ravenloft

Anno 929 – Nevoso, mercoledì 26, mattino.

Ieri io, Kat e Allisa siamo partite all’alba. Prima di andarcene per sempre dal villaggio di Barovia abbiamo deciso di fermarci un’ultima volta nel castello di Ravenloft per depredare il conte Strahd di qualche tesoro nascosto nelle cripte.

L’idea si è rivelata alquanto infausta poiché anche di giorno i servitori del Conte sono abbastanza attivi, cosa strana per dei morti viventi, e quando il calar del sole ci ha sorpresi ancora dentro al castello ci siamo ritrovati a dover scappare da un’orda di morti diventata inferocita e assetata del sangue dei profanatori del luogo del loro innaturale riposo.

Siamo sfuggite a fatica e con solo poche monete ed alcune pozioni. Ora ci dirigeremo quanto più in fretta possibile verso Vallaki attraversando la Vecchia strada di Svalich, speriamo solo di riuscire a distanziare gli inseguitori. Ora che è giorno i morti viventi dovrebbero incontrare difficoltà ad inseguirci, o almeno spero, le nebbie di Barovia stanno intaccando molte delle mie certezze…

post precedentepost successivo

Questo non è in realtà un episodio di gdr, ma il racconto del boardgame Castle Ravenloft.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...