Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Warhammer – il giardino delle rose grigie

Nuln, 11 Messembre, poco prima di mezzanotte.

Dopo l’atroce scoperta fattan nella taverna, rigardo al doppio gioco degli Oldenhaller, siamo andati al porto dove per una corona d’oro e alcuni scellini d’argento abbiamo convinto un capitano a ritardare di un giorno la partenza della sua chiatta fluviale.

Io sarei andato per strada in diligenza, ma il mago e il soldato hanno cominciato a cianciare di guerrieri, uomini bestia e tempeste del caos. Non ci ho capito molto ma è chiaro che qui le cose sono andate molto peggio che in Silvania, dove godiamo della saggia protezione del conte elettore Manfred Von Carstein. Se solo da noi non si morisse di troppo lavoro sarebbe stato da restare nella mia terra natale.

Ci recammo a riposare nuovamente al rifugio del predone, dove ricevemmo nuovamente alloggio a metà prezzo ventilando vagamente all’oste la minaccia di rivelare i suoi segreti alle autorità annonarie.

Nulla è meglio di una buona scopata con un’elfa di 65 anni per riaversi da una sbornia. Comincio a capire come mai i marinai si fossero tenuti Tabatha sulla nave nonostante il fatto che le donne portino sfortuna in mare. Penso che anch’io me la terrò appresso, intanto le ho dato una corona per il buon lavoro fatto.

Ora siamo di fronte al giardino delle rose grigie e stiamo attendendo che questa Maryanne si faccia viva. Ammetto che mi ero dimenticato di spiegare ai miei compagni di disavventure che un giardino delle rose grigie è un cimitero. Spero vivamente che il lavoro ci dia abbastanza soldi per lasciare Nuln.

Scritto di suo pugno,

Vassili Radenko

Post PrecedentePost Successivo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...