Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Warhammer – Di negromanzia e cadaveri

Nuln, 12 Messembre, primo mattino

È orrendo essere trattati come dei volgari ladri di cadaveri quando si è dei rispettati tombaroli, ancora più orrendo quando per la seconda volta in due giorni il proprio datore di lavoro ti tradisce. Temo che non cambierò mai lavoro abbastanza in fretta.

Maryanne non si è esattamente fatta vedere, è stata più una presenza nell’ombra che mi ha richiesto una parola segreta e poi mi ha indicato una carriola coperta da trasportare in cambio di 40 corone d’oro. Anche senza guardare potevo intuire che conteneva un cadavere.

Naturalmente essendo notte non potevamo evitare di imbatterci in una ronda di mercenari Tileani, per fortuna Tabatha che conosce il Tileano è riuscita a dissuadere le guardie dal controllare il contenuto della carriola. Il sergente non era convinto ma l’ogre del manipolo aveva sonno e ha insistito perché venissimo lasciati in pace. Doveva essere la serata degli ogre, perché un secondo ogre della guardia ci raggiunse e voleva mangiare il ‘cibo’ nella carriola, tentammo di convincerlo che era avvelenato, ma poi si ripresentò una seconda volta chiedendoci il contenuto della carriola perché aveva troppa fame. Per fortuna il mago riuscì ad addormentarlo. Prendemmo le sue catene e lo legammo ad un palo.

Alla fine riuscimmo ad arrivare alla casa dove dovevamo lasciare il carico, qui avvertii una sgradevolissima presenza sulla spalla che mi suggerì a quale porta bussare. I mago disse che per pochi istanti uno spettro mi aveva posato una mano sulla spalla.

Nella casa abitava un negromante che però invece di pagarci voleva prendersi anche i nostri corpi per i suoi esperimenti. Decisamente non era un bravo fattucchiere, visto che il suo primo incantesimo fu un nulla di fatto che si concluse con lui che picchiava contro un’urna funeraria per aver agitato le braccia con un gesto troppo teatrale.

Nelle scritture è scritto che nessuna carne verrà risparmiata e così è stao. Gildril (il mago) è riuscito ad addormentare lo stregone e noi lo abbiamo infilzato di frecce e dardi, dopo che il soldato era riuscito ad aprire un varco del gruppetto di scheletri che lo proteggeva. Decisamente il mago mi sta più simpatico ogni giorno che passa. Recuperato il denaro che ci spettava, oltre ad un piccolo supplemento di indennizzo, siamo scappati a gambe levate, visto che qualcosa pareva essere in procinto di risvegliarsi nella stanza accanto.

Ora dobbiamo solo attendere che la gente del porto armi la chiatta fluviale e salpare lasciandoci questa orrenda città alle spalle.

Scritto di suo pugno,

Vassili Radenko

Post PrecedentePost Successivo

Annunci

4 Risposte

  1. Kuduk

    Caro Iho’s a furia di seguire i tuoi post di warhammer fantasy me lo sono procurato tutto in italiano(perlomeno quello che è uscito)… e che devo dire, hai proprio ragione trattasi di un fantasy fighissimo, superiore a molti giochi che fanno tirature maggiori(legasi pathfinder e D&D) peccato abbiano concluso la 2nd edition…

    Mi piace

    23 febbraio 2012 alle 2:57 pm

    • Figurati che l’unico negozio della mia città che ha ancora delle copie non si sogna neppure di praticare sconti sui fondi di magazzino…
      Sono contento che la prova dei fatti ti abbia spinto a provarlo, sono convinto che non rimarrai deluso, e più ci giochi più ti prende. L’unica pecca del regolamento è che pur essendo bello è difficile pensare poi di utilizzarlo anche in altre ambientazioni che magari si conoscono meglio.
      A breve comunque comincia una campagna che si preannuncia ancora più sordida di quella che al momento ristagna (sono indietro con i post ma è un mese che siamo fermi)…
      Quello che ho raccontato fino ad ora sono solo 7-8 ore di gioco, vedi tu quindi se non è un sistema estremamente veloce.

      Mi piace

      23 febbraio 2012 alle 4:01 pm

  2. P.S. fatalità solo l’altro giorno dicevo su librogame’s land che l’unico modo per diffondere un gioco è continuare a giocarci.

    Mi piace

    23 febbraio 2012 alle 4:27 pm

    • Kuduk

      Guarda noi siamo lanciatissimi col Sine, adesso passeremo a IV reich e dovrò rendere il blog chiuso al pubblico, ma accessibile solo ai pochi che seguono per evitare problemi con esterni che mi potrebbero accusare di antisemitismo o peggio ancora. Purtroppo in generale i giocatori di ruolo come noi sono sempre meno, la scelta è abbastanza ampia e si rischia di disperdere il pubblico. Devo dire però che con warhammer, per quanto ne so io le vendite andavano bene anche grazie al flop della quarta ed.(che non trovo così male!!!) però le politiche GW le trovo incomprensibili sin da quando cominciai a giocare warhammer 40000… Il loro modo di agire mi spinse a lasciare l’hobby dopo quasi 6 anni di attività…

      Mi piace

      23 febbraio 2012 alle 10:05 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...