Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Claustrophobia – Festeggiamenti nella notte

10 giugno 1634, a tarda notte

La città di Nuova Gerusalemme risuona di canti e risa mente i boccali di vino vengono svuotati per festeggiare la decisione del consiglio di portare la guerra ai demoni fin nelle catacombe.

Vi sarebbe poco per la verità da festeggiare a pensare che i gloriosi soldati della fede che verranno mandati a sbaragliare i pericoli del sottosuolo saranno i tagliagole della peggiore risma a cui verrà data la possibilità di scegliere fra rischiare la vita nei tunnel o perderla certamente sul patibolo.

Io non mi mischio alla gioia e all’ebrezza. Per un povero scriba in cerca di opportunità questo nuovo mondo è in realtà forse peggiore del vecchio. Forse dovrei aver riflettuto meglio che nessuno sente il desiderio di mandare ai propri cari delle lettere dall’inferno e la nostalgia dell’amata si dimentica in fretta quando si passano giornate intere a violentare e schiavizzare i dannati che abitano questo primo girone infernale. In realtà sono più apprezzato come barbiere, per curare i denti e ricucire le ferite dei guerrieri. In fondo studiare non è stato così inutile.

In ogni caso mentirei se dicessi che la festa mi dispiace, mentre la gente è ubriaca e più facile far scivolare la mano in tasca a qualcuno e estrarne il borsello senza farsi notare.

L’unico che non sembra godere dell’aria allegra della serata è l’uomo con la lanterna che vaga per le strade scuotendo la testa sdegnato, dicono che sia un redentore, un grande mistico che ha giurato di purificare catacombe anche a costo della vita, desiderio il suo che temo presto sarà esaudito.

Di sicuro mi ha visto alleggerire la borsa di una donna e mi ha guardato con disprezzo prima di proseguire oltre.

Post precedentePost successivo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...