Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Antico Terrore – Marilissa Stregazza

2013-02-19_Isabel

Continua…

Quando Marilissa si fu riavuta dall’insolito risveglio, ci disse di essere riuscita a scrutare una parte del rubino dalla superficie in cui era rimasta intrappolata. Proseguendo innanzi a noi si trovava la tana di un drago, mentre se andavamo nella direzione del campanile saremmo arrivati ad un villaggio con una chiesa. Da qualche parte in quel piccolo abitato era nascosto anche suo fratello Kaladrath Stregazza.

Marilissa non aveva con se il suo libro degli incantesimi, ma aveva comunque alcuni incantesimi ancora memorizzati con se. Dovevo aspettarmelo, l’ultima figlia degli Stregazza doveva essere anche lei una maga.

Il tragitto fino al villaggio fu tranquillo se si escludeva l’inquietate cielo cremisi che salutava l’osservatore casuale che alzava gli occhi dal terreno. Al villaggio spiccavano fra le varie casupole una chiesa, una libreria e un’arena che si trovavano attorno alla piazza del pozzo cittadino.

Continua…

post precedente post successivo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...