Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Dwarf Quest – I segreti della montagna infuocata

A breve esce Dwarf Quest il nuovo boardgame di Rage Terrain Art. Attualmente è prevista una tiratura limitata di 15 copie (e me ne sono già prenotata una) e successive ristampe fino ad esaurimento degli stampi per fare le miniature. Il gioco è completamente a se stante ma può anche essere usato come espansione di un famosissimo boardgame fantasy.

Per tutti gli appassionati dei Boardgame sul genere di Heroquest e Descent, un gioco come Dwarf Quest può essere una simpatica aggiunta per provare qualcosa di nuovo o per espandere le partite con il proprio giocopreferito.

Per maggiori informazioni consiglio anche di visitare l’area Dwarf Quest di Rage Terrain Art

Le foto secondo me parlano da sole della qualità del prodotto finale, che pur essendo una produzione amatoriale ha un taglio decisamente professionale.

La scatola sarà nera con una sovra copertina colorata filabile come quella mostrata in figura.

Il gioco potrà essere scaricato gratuitamente in formato digitale, oppure si potrà acquistare il formato cartaceo completo di cd musicale e miniature in resina, la foto sottostante da un’idea grossomodo del contenuto della scatola

Queste sono alcune foto del manuale il cui interno a mio parere è estremamente curato.

Il libro si può dire che sia composto da tre parti:

– Le Regole vere e proprie: non dovrebbero essere particolarmente sconosciute ;) e presentano l’aggiunta di alcune varianti circa, per esempio, la ricerca delle trappole, l’ingombro, tesori, nuovi incantesimi, ecc.
Personalmente consiglio di attenersi a quelle regole, ma nulla vieta di AGGIUNGERE qualcosa da chi magari è abituato a un certo tipo di gioco e proprio non riesce a farne a meno.
Sottolineo “aggiungere” perché le avventure sono state strutturate tenendo bene a mente le regole che sono state scritte, per cui variazioni a “togliere” comporterebbero anche una bella ripassata a quelle.

In ogni caso, per chi vorrà cimentarsi nella creazione di nuovo materiale appositamente per il DwarfQuest, dovrebbe essere in preparazione una sorpresa, di cui però si parlerà eventualmente più avanti.

– Una parte del libro è dedicata al master e descrive le varie nuove trappole e i mostri. Anche questi consiglierei di usarli allo stesso modo per i motivi descritti sopra. Ce ne sono alcuni di nuovi e altri molto simili ad alcuni che già conoscete. Dico “simili” perché per esempio i Goblin sono stati resi le bestiole innocue che tutti conosciamo se presi singolarmente, ma dei mezzi flagelli se incontrati in gruppo.

Questa mi pare dunque la parte che potrebbe contenere maggiormente materiale “esportabile” al vostro gioco al di fuori del DwarfQuest.

– L’avventura “I Segreti della Montagna Infuocata”: si tratta di una serie di imprese collegate tra loro da un’unica macrotrama che si evolve avventura dopo avventura. Vorrei dire che ci siamo concentrati sulla forma narrativa ma temo sia un’esagerazione.
Sicuramente molte imprese risentiranno di come gli Eroi si sono comportati in quelle precedenti (ci sono alcune parti che vanno seguite tipo un “librogame”) e tutti i loro progressi (o sconfitte) si assommeranno fino allo scontro finale (che per l’appunto varierà in funzione di come si sarà evoluta la storia) e ai conseguenti quattro finali alternativi.
Saranno quindi presenti delle quest secondarie che però influenzeranno il corso principale del gioco.

A dare il via all’avventura sarà un’Impresa giocata dal master contro un singolo giocatore. Non è fondamentale giocarla (potete considerarla opzionale), ma diciamo che aiuta ad abituarsi a determinate meccaniche introdotte da questo regolamento.

Il gioco sarà messo in vendita alla modica cifra di 50 euro più spese di spedizione, che visti i contenuti mi pare decisamente un prezzo abbordabile. In alternativa potrete sempre scaricarlo gratuitamente, poi stamparvi i contenuti e cercarvi voi le miniature da usare, ma perché fare la fatica quando potete avere questo splendido pacchetto già rilegato?

Annunci

4 Risposte

  1. Pingback: Remake del Regolamento italiano di Heroquest | Iho's Chronicles

  2. straordinario… ma come possiamo comprarlo?

    Mi piace

    28 ottobre 2013 alle 4:24 pm

    • Si sta preparando una lista sul forum di Rage Terrain Art, i dettagli verranno definiti in seguito.

      Visto l’esiguo numero di copie che saranno disponibili, se sei interessato, ti consiglio di passare su Rage Terrain Art e dire che sei interessato anche tu a prenotare una copia. Io fino ad ora ho già fatto affari con Rage40k e soci e li considero affidabili.

      Le manifestazioni di interesse si stavano raccogliendo qui in attesa che sia pronto un topic per prenotare le copie (disponibile non appena si conoscerà il numero esatto di scatole preparate) poi però la discussione è degenerata e si è finito per parlare di Megan Fox

      Mi piace

      28 ottobre 2013 alle 7:21 pm

  3. Pingback: Il Dwarf quest è arrivato. | Iho's Chronicles

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...