Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

la notte della Nutria

La notte della Nutria.

Autore: Davide Mana

Disponibile su Amazon.

“Cominciò come una rapina, un giovedì notte di un’estate troppo precoce, all’ora di cenerentola”

La Nutria, un grosso topo importato dall’America, è una piaga un po’ di tutto il Nord Italia.

Questo animale molesto scava gli argini di fiumi e torrenti, indebolendoli, attacca le culture, porta malattie, minaccia varie specie locali di cui ha occupato lo spazio…

E’ stato importato per la produzione di pellicce economiche, mercato ben presto morto, ed è poi finito in libertà. Per fare un paragone potremmo pensare ai conigli in Australia.

Quello a cui non avevo mai pensato, prima di leggere questo racconto, è che anche da un problema estremamente reale possiamo tirar fuori un racconto “fantastico” / pulp / noir e al contempo ricordare anche i dati oggettivi del problema.

E se una notte veniste inseguiti da una torma di queste nutrie?

E se avesse ragione chi dice che questi animali potrebbero aver sviluppato un’intelligenza collettiva?

Forse la Nutria è davvero una creatura malvagia che fa la guardia al regno dei morti…

Il racconto è molto incalzante e veloce. Sebbene il costante passaggio di punti di vista a mio parere non lo renda di facile lettura (piú di una volta mi sono fermato a pensare a chi fosse il soggetto di un nuovo capitolo) nel complesso è risultato una lettura horror gradevole in questa pausa estiva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...