Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Principi di scienza folle

Personalmente trovo Savage Worlds un bel Gdr ma con alcune lacune.  Fra queste vi è la gestione della Scienza Folle.

Di per se l’idea di avere degli oggetti iper-tecnologici gestiti utilizzando le regole standard dei poteri è molto interessante e offre grandi potenzialità.  Sono pochi i giochi dove si riesce a giocare lo scienziato di frontiera in una maniera semplice ed funzionale e sicuramente Savage Worlds è uno di questi.k

Problema con lo scienziato folle nasce dal fatto che il potere è anche un oggetto quindi non sono chiarissime tutta una serie di situazioni reale ad aspetti quali ingombro o interazioni con i talenti. Il manuale di per se dice in sostanza di utilizzare il buon senso ma da master di Pathfinder personalmente preferisco avere delle linee guida e da ingegnere penso che il buon senso non va oltre la punta del mio naso. Di recente nel gruppo Facebook di Ultima Forsan c’è stata una discussione proprio in proposito a come gestire la Scienza Folle. 

Lo scienziato folle inizia con un solo potere.  I poteri dello scienziato contano come oggetti e hanno il vantaggio di poter essere passati ad altri personaggi che magari possono utilizzarli meglio. Inoltre molti poteri per essere attivati non necessitano dell’abilità arcana ma utilizzano altre abilità, pertanto si potrebbe fare lo scienziato folle utilizzando un solo grado di scienza folle. 

Contando come oggetti è opinione estremamente diffusa che si possano applicare i talenti di combattimento ai poteri di scienza folle con l’eccezione che comunque si può utilizzare un solo potere per turno. 

Un problema riguarda il peso dell’oggetto e il numero di mani con cui va utilizzato per quale bisogna comunque andare a buon senso.

Infine c’è il discorso degli aspetti da applicare ai poteri perché ad esempio a mio parere sugli attacchi di una multibalestra i morti di Ultima Forsan hanno diritto alla riduzione dei danni per gli attacchi perforanti. 

Annunci

Una Risposta

  1. Pingback: Ancora sulla scienza folle | Iho's Chronicles

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...