Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Ultima Forsam – Negra amiga

In quei giorni, in cui Lucca era sotto l’assedio dell’armata delle ossa e la vita degli uomini valeva meno di un soffio, molti dissero di aver visto una fanciulla vestita di nero che la notte portava la morte fra i soldati. Fu così che i catalani cantavano di lei in quei giorni:

¡Ay! Negra amiga que vuelva a verme,

cuerpo terrible que me lleva la muerte.

Noy hay amor sin pena, pena sin dolor

ni dolor tan agudo como el atramento. 

Levanteme madre al salir la luna,

fui por los campos gris a buscar mi muerte

Ultima Forsan è un’ambientazione per Savage Worlds di Mauro Longo e Giuseppe Rotondo. Se non li avete ancora vi consiglio di procurarvi il regolamento originale e l’espansione Italia Macabra.

Presto torneremo a parlare di queste cose rivelando nuovi e antichi misteri (o forse facendo solo campagna di disinformazione 🙂 )

Comunque se qualcosa non cambia Lucca cadrà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...