Durante le ferie io e No’Akei abbiamo provato ad assemblare il Numinous Occulom e il Dragonfate Dias di Warhammer the Age of Sigmar. Era un acquisto a lungo rimandato a causa del notevole costo dei modelli.

Il modello dell’ Numinous Occulum ci appariva interessate da utilizzare per le partite di Mordheim anche nell’ottica di dare delle regole speciali ai vari edifici e quelle dell’Occulum sarebbero perfette già così come scritte Warammer, visto il tipo di gioco che è Mordheim. Quando l’ho comperato mi stavo già immaginando il mio stregone Skaven a salmoidare incatesimi dentro il planetario del modello…

Il montaggio si è rivelata in realtà alquanto difficile per tutta una serie di motivi. Se avessi guardato prima i commenti su internet avrei affrontato la cosa in maniera molto diversa e non cercando di montarlo in fretta prima di una partita di Mordheim, per il quale non è risultato pronto.

https://www.reddit.com/r/ageofsigmar/comments/3sqwoh/numinous_occulum_assembly/

Un primo problema riguarda l’incantro della basette ai muri e ai plinti. Partire con gli angoli alla base già storti ha poi creato notevolissimi errori di assemblaggio mano a mano che si saliva di altezza.

Un secondo problema riguarda i punti dove ci sono angoli che vanno posati fra di loro.

Abbiamo pultio il modello ma con il senno di poi le parti di contatto andrebbero ripulite di più.

Seguire il manuale di istruzioni forse l’errore più grande, su internet in genere si raccomanda di assemblare prima la sfera e solo dopo di fissarla al muro.

A questo punto smontato tutto e messo tutti i pezzi sotto Chante Claire per rimuovere la colla, solo dopo mi sono accorto che aniche i muri sono deformati e incurvati e che quindi montare il modello richiedeva azioni ancora più incisive.

Nessuno di questi problemi è insormontabile per un modellista, e volendo guardare la cosa da un lato propositivo, può esssere vista come un’interessante sfida realizzativa, ma certo da un pezzo che costa 45 euro mi aspetterei che si monti senza alcun problema. Con questo Kit a mio parere la Games Workshop ha smentito l’affermazione, che per altri modelli è invece indubbiamente vera, di essere il miglior fabricante di miniautre.

Per fortuna il Dragonfate Dias è un kit già pronto per il montaggio. E’ veramente a prova di stupido ed è stato montato in 10 minuti.

A questo punto ho lasciato gli scenici per tornare a occuparmi della mia banda Skaven con la quale la sabato ho conquistato la torre dell’arcimago a Mordheim e una settimana dopo ho ripreso in mano il kit del Numinous Occulom. (continua…)

2 pensieri su “Numinous Occulum – guida all’assemblaggio prima parte

  1. Ciao Ursha, ti rispondo qua perchè a quanto pare non riesco più a commentare sul MIO blog (assurdo). Sì, a breve dovremmo riprendere a giocare a Sine Requie, questa volta Giappone, incrociamo i diti 😉 KUDUK

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...