Vada come vada siamo arrivati alla conclusione della caccia a Lord Blois. Sul tavolo incombe sempre il 4 di spade che presagisce una spettacolare autodistruzione.

Trattandosi di un’avventura dark fantasy valgono i soliti avvisi sulla possibile presenza di materiale esplicito destinato ad un solo pubblico adulto.

Visto che Rose vuole andare in giro per la roccaforte praticamente svestita Brian prova a convincerla a usare almeno il suo scudo, di malavoglia Rose accetta. . Siamo arrivati alle stanze di lord Blois quando si verifica l’inaspettato , la tabella del destino, contro ogni probabilità mi dice che non è nelle sue stanze.

Ci sono i Mi Go? Sì, speriamo che quei guasta feste non abbiano ucciso lord Blois.

Lord Blois è ancora vivo? Sì e tiro un successo eccezionale. Quindi è a portata di mano e presumibilmente intento in qualcosa di losco, di sicuro non può scappare.

Per puro caso i Mi Go sono stranamente in vena di conversare con noi. Magari potrebbero essere incuriositi dall’ibrido cervello in scatola e robot. No la tabella del fato stabilisce che non hanno voglia di parlare. Parè che il motivo dell’attacco resterà un mistero, a questo punto dobbiamo combattere.

CreaturaAbilitàResistenzaAttacchiDanno
Mi-go61013
1 Cervello sotto vetro61232

Peri Mi-go il primo attacco è a distanza

L’incontro richiede di effettuare un test di sanità che Rose e Jhon falliscono

L’incontro si conclude abbastanza in fretta, i Mi Go non sono all’altezza delle armi dei cavalieri ma il cervello sotto vetro riesce a ferire gravemente Jhon che essendo un ciborg non può essere curato dalla magia di Rose.

Le stanze di lord Blois sono state messe a soqquadro dagli invasori? Sì quindi qualsiasi tentativo di trovare qualcosa di utile rischia di essere solo una perdita di tempo.

Lord Blois non dovrebbe essere, c’è un passaggio segreto? Sì

Rose riesce ad aprirlo grazie ad una prova di ingegneria.

Questa volta troviamo lord Blois perché lo spazio disponibile è finito

Visto il tarocco pescato in questa scena, Lord Blois sta già attivando il sistema di auto distruzione? Sì

Vuole comunque combattere? Tiro un sì eccezionale , non potrebbe mai rinunciare all’idea di sconfigge l’attuale oggetto delle sue Brame e vista la maniera in cui Rose è acconciata perde totalmente l’uso del buon senso. Tanto il sistema di auto distruzione impiega 10 minuti a partire c’è tutto il tempo per distruggere gli eroi e abbandonare la fortezza ormai compromessa

Il nobile ha alleati a disposizione :tiro un sì, quindi Lord Blois attiva 3 Robot Guardiani ed è addosso ai giocatori.

CreaturaAbilitàResistenzaAttacchiDanno
3 Robot ANTROPOMIRFI61012
Lord Blois83023

Campo di rifrazione : Quando lord Blois viene ferito tira 1d6 con 6+ ignora la ferita, se sconfiggono lord Blois i personaggi possono guadagnare questo artefatto

Lussuria: Blois attaccherà per prima Rose limitandosi a difendere dagli altri attaccanti. . Mentre Blois è vivo anche i robot si comportano alla stessa maniera. Se Rose è ridotta a 0 di Resistenza è considerata catturata e non morta. In questo combattimento Rose ha un bonus di +1 alla sua abilità contro lord Blois

Brian attacca Blois ferendolo e anche Rose riesce a colpirlo con la sua spada a catena. Mentre Jhon manca

Rose evita il primo attacco di Blois grazie allo scudo in testudum, poi i robot le sono addosso e lo scontro diventa furioso, gli eroi si concentrano su Blois che soccombe lasciando Rose con solo sette punti resistenza. A questo punto Rose usa gli innesti cibernetici per curarsi e poi i personaggi si concentrano sui robot.

Sconfitti i Robot il gruppo inizia una folle corsa per cercare di raggiungere l’occasione idrovolante nella speranza che i doni lo abbiano riparato

Il gruppo fa a tempo a tornare al molo sotterraneo prima dell’attivazione del sistema di auto distruzione? Tiro un sì.

I doni hanno finito di riparare il veicolo per la fuga? Tiro un sì

Fortunatamente durante la fuga non ci sono complicazioni inaspettate

Provo un test di ingegneria di Rose per guidare l’idrovolante e riusciamo senza problemi ad uscire dal fiume sotterraneo mentre dietro di noi la roccaforte di Blois esplode con un boato gigantesco.

Con questo nuovo mezzo di trasporto la nostra ricerca dovrebbe diventare più agevole, ora possiamo recarci direttamente al lago dalla Dama senza dover essere ostacolati dai pericoli presenti a terra, carburante permettendo dovremmo arrivare a Llyn Llyndaw in meno di un’ora.

Il percorso fino alla Dama del lago sarà veramente sicuro come sembra?

Con i nostri eroi in volo verso il Lago della Dama la nostra storia si conclude per ora. Attualmente ho finito le idee su come andare avanti e mi serve una pausa per trovare nuove ispirazioni. A breve intendo aprire una nuova parentesi ambientata nel mondo di Dark Sun per vedere come Mythic se la cava con le avventure già scritte, poi probabilmente tornerò a prendere in mano la storia di Rose e Brian.

2 pensieri su “Love Behind the age of Cthulhu, la resa dei conti parte quarta

  1. Ecco l’ultimo reaglo di Natale che mancava all’appello, il finale (momentaneo) della tua avventura Ursha. Devo dire che è stato molto avvincente e mi ha ricordato quello del primo Devil May Cry in cui alla fine se non erro si fuggiva con un idrovolante! Grazie della bella narrazione, sepriamo di poter leggere in futuro nuove storie di Sir Brian e Rose! Ti ringrazio ancora e ti auguro buone feste, a te ed ai tuoi cari!
    Un abbraccio da Mr. Mist!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...