In questo periodo, in cui sono tagliato fuori dalle mie normali opportunità di gioco, sto proseguendo a sperimentare con Mythic, Dimensione Avventura e Dark Sun.

Il gioco in solitario non è come quello fatto con altri giocatori, fosse anche solo in chat, ma almeno mi sta permettendo di prendere in mano alcuni progetti che consideravo ormai abbandonati. Inoltre dimensione avventura si sta dimostrando un sistema molto flessibile per quanto minimale.

Scena 4 macerie fumanti – Gli elfi se ne sono andati lasciando il carro distrutto. Frugando nei resti del carro troviamo il cadavere bruciato del comandante, da un cilindro in osso riusciamo a recuperare una mappa semi leggibile

Obiettivi: trovare un modo per sopravvivere nel deserto.

Vendicarsi della donna non morta

Vendicarsi della sorella di Sheeba

Scoprire le vere intenzioni dello spirito dell’aria

Personaggi non giocanti

Aleka, guardia carovaniera sadica e fortemente disinibita, attualmente è prigioniera del gruppo.

Sheeba, nobile in disgrazia

Leigh’un druido halfling

Fattore caos resta 6, tiro un 4 quindi la scena viene interrotta.

In questo esperimento la vicenda è raccontata dagli occhi del giocatore / Kurik. Questa volta il racconto non tratta temi particolarmente scabrosi.

Evento ambiguo, “break travel”

Qualcosa quindi interrompe il viaggio prima ancora che inizi, direi che è il momento di generare un mostro errante e consultare qualche tabella degli oracoli. Probabilmente l’evento obbligherà a scegliere una direzione invece di poterla scegliere. Poiché non ho comunque nessuna idea su come proseguire cerco un po’ di ispirazione nelle tabelle degli oracoli di iron sworn.

Azione clash, tema Possessione, plot trwist un segreto oscuro è rivelato

La cosa più logica mi sembra far sì che il cadavere bruciato del comandante si rialzi e si avventi contro il gruppo, in questo momento che sono tutti feriti non è proprio il modo migliore per cominciare la scena.

Ritornato

Abilità 6 resistenza 40 attacchi 2 danno 2

La creatura è estremamente resistente ed è molto impegnativo riuscire a distruggerla, ma non è all’altezza di un campione dell’arena armato di clava e di una nobile assetata di vendetta.

La negromanzia è una cosa molto rara su Athas e in due giorni questa è la seconda volta che sono testimone di un evento che coinvolge la non morte.

Chiedo consiglio a Leigh’un, spero che il druido ne sappia qualcosa di più. Tiro sulla tabella dei backslah mistici e l’halfling scopre che qualcuno ci stava osservando.

È molto probabile che si tratti della stessa persona che mi ha perseguitato o della sorella di Sheeba, escludiamo che si tratti di uno scherzo dello spiritello dell’aria, non è nel loro genere evocare questa specie di revennant. Anche la tabella del fato conferma questo dubbio risultato Dovremo stare attenti entrambi i nostri nemici, fino a quando non saremo quale dei due è stato

Tornare verso Urik in questo momento rischia di farci tornare schiavi e di farci incappare in un nemico dal quale non sappiamo difenderci, ci conviene allontanarci dalla città nonostante il rischio del lungo viaggio nel deserto e cercare di trovare un modo per evitare che il nostro nemico ci continui ad osservare da distante. Purtroppo abbiamo acqua solo per una giornata.

Gli altri prigionieri vengono con noi o vogliono tornare a Urik? Nonostante i rischi decidono di seguirci. Sarà un viaggio lungo senza acqua e senza cibo.

Post precedentePost successivo

4 pensieri su “Dark Sun – A Little of Knowledge – Macerie fumanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...