Scena 5 oasi – proseguendo nel deserto troviamo quella che sembra una pozza d’acqua circondata dalla vegetazione.

Obiettivi: trovare un modo per sopravvivere nel deserto.

Vendicarsi della donna non morta

Vendicarsi della sorella di Sheeba

Scoprire chi ci sta osservando

Arrivare a Tyr

Scoprire le vere intenzioni dello spirito dell’aria

Personaggi non giocanti

Aleka, guardia carovaniera sadica e fortemente disinibita, attualmente è schiava di Sheeba.

Abilità 7 resistenza 12 danno 2

Ex schiavi, i prigionieri del carro che ci seguono con ritrosia

Abilità 4 resistenza 5 danno 2

Sheeba, nobile in disgrazia

Leigh’un druido halfling

Il fattore caos sale a 7, dopo l’ultimo incontro, tiro un 2 anche questa scena salta. In origine avrebbe dovuto essere un incontro con un mostro in grado di mimetizzarsi

L’incontro è negativo per i PG e riguarda qualcosa sul rivelare la verità. Il punto di vista è quello mio e di Kurik.

Questa volta invece di seguire la tabella degli eventi casuali di Mythic provo ad utilizzare le tabelle degli oracoli di In a Wiked Age, questi sono gli oracoli della giornata:

La giovane madre di un principe neonato, il cui marito, il re, è stato rovesciato e messo a morte.

Il padre di un bimbo posseduto da uno spirito vorace

La cattura di arcani poteri da parte di uno stregone brutale e arrogante

Avvicinandoci alla pozza per recuperare un po’ della preziosa acqua troviamo una giovane donna con un bambino

  1.  Umana
  2. Nana
  3. Elfa
  4. Halfling
  5. Mezz’elfa

La donna è umana e si chiama Delkash la tabella del fato mi dice che tiene in braccio una bambina molto piccola. Un gruppo di uomini armati si sta avvicinando verso di noi e lei ci chiede di salvarla.

Io non posso veramente resistere alla possibilità di una zuffa da cui uscire come un eroe anche se comincio ad essere gravemente ferito

Sheeba e Leigh’un cosa pensano di fare? Sì uniscono entrambi al combattimento.

Capitano

Abilità 7 resistenza 18 danno 2

5 Masnadieri

Abilità 5 resistenza 6 danno 2

Gli ex schiavi si uniscono al combattimento? Sì

Il contributo degli ex schiavi è fondamentale per vincere lo scontro, grazie a loro noi possiamo concentrarci sul comandante della squadra e ucciderlo velocemente mentre loro e Aleka trattengono i Masnadieri.

Purtroppo uno degli ex prigionieri ha perso la vita nello scontro

Gli altri ex schiavi infieriscono sugli Sconfitti? Sì li finiscono a colpi di pietre lasciandoli agonizzare a lungo, sfogando su quei mercenari la rabbia per l’essere stati schiavizzati.

Mi avvicino alla donna seguito da Sheeba e Leigh’un per osservarla meglio. La ragazza ha qualche tratto distintivo? Tiro un sì.

La ragazza è carina se non fosse che ha metà del corpo tatuato di strani simboli, immagino che siano lettere di un qualche alfabeto ma io e l’halfling non sappiamo leggere quindi chiedo a Sheeba di osservare meglio. Ci dice che le scritte sono incantesimi.

La ragazza intanto comincia a raccontarci la sua storia, è la moglie di un capo villaggio della zona, re in darksun è un concetto relativo? No, quindi è veramente un re stregone? Tiro un sì

Visto i tatuaggi è il libro di magia di un re stregone? Sì, non avevo mai sentito una cosa del genere, non immaginavo ci fossero anche libri di magia viventi.

Sheeba fa una prova di storia, c’è effettivamente un re stregone deceduto di recente, Kalid – Ma, la cui città stato Kalima è in decadenza. Un anno fa Kalak il re stregone di Tyr ha attaccato la città di Kalima con l’aiuto del temutissimo Drago riducendo il suo re in uno stato comatoso. Attualmente le rovine della città sono governate dall’alta sacerdotessa Thakok-An.

La donna sa utilizzare gli incantesimi dei tatuaggi? No

Il bambino da parte sua mostra alcune strane caratteristiche da rettile? Tiro un sì. Il che è in linea con la parte sullo spirito vorace. Come si chiama la bambina? Sabine.

Immaginiamo che la bambina sia una figlia illegittima del re stregone e questo permette di rispondere anche al suggerimento criptico fornito dall’incontro casuale.

Completare l’oracolo è relativamente semplice chi ci sta osservando avrà sicuramente notato i tatuaggi della donna e immaginiamo che ci verrà a cercare. Ciò permette di chiarire qual è l’aspetto negativo dell’incontro Per il gruppo.

Non c’è male come plot twist.

Un po’ di fattore C e lo sforzo di vedere come dotati di senso e razionalità i vari fattori che nella realtà sono invece totalmente casuali ha creato una storia che potrebbe portare a risvolti molto interessanti.

Direi che è ora di accamparsi e fare tesoro delle provviste di acqua disponibili perché mancano due giorni alla prossima oasi sulla piantina.

Sheeba prova a studiare i tatuaggi di Delkash? Tiro un sì.

Prima di andarsene Sheeba lega Aleka nel campo? Tiro un sì eccezionale, prende un palo annerito e la lascia lì legata e nuda ridacchiando.

Gli ex schiavi infieriscono su di lei? Sì la deridono e la prendono a bastonate.

Provo un po’ di pietà per Aleka, fra Sheeba e gli schiavi probabilmente la spezzeranno a furia di sevizie perché non ha la stessa capacità di sopportazione di noi sopravvissuti, ma d’altronde sta solo ricevendo la stessa moneta con cui ci ha trattato mentre eravamo suoi prigionieri.

Mi reputo superiore al picchiare una donna ma non interverrei per salvarla da ciò che le stanno facendo dopo quello che lei ha fatto a me.

Tornando a Sheeba e la sua possibile nuova amica, riesce a convincere la donna ad unirsi a noi? Faccio un test di persuasione e Delkash conviene che in questo momento girare per il deserto da sola non è una buona idea.

Come è arrivata nel deserto, ha voglia di parlarne? Per ora no. Riposando recuperiamo un punto fortuna ma siamo privi di cibo con cui sfamarci. Purtroppo non disponendo dei contenitori adatti domani potremo portarci via solo una quantità limitata di acqua.

3 pensieri su “Dark Sun – A Little of Knowledge – L’Oasi

  1. Thakok-An, era diventata uno dei darklord di Ravenloft, il Dominio è Kalidnay se non erro, il fatto che non mi sia mai trovato a io agio con gli psionici mi ha sempre tenuto distante da quel luogo, forse stavolta con te potrò conoscere questa villain, chissà!

    "Mi piace"

    1. Sì originariamente Kalinday si troverebbe a Ravenloft, nel mondo di Dark Sun restano solo macerie fumanti.

      Siccome in questo gioco però i Villain cadono troppo facilmente, e troppo spesso ad opera degli NPC, mi sono preso una licenza poetica per lasciare qualcosa da fare agli avventurieri.

      Poi mi dispiaceva lasciare fuori dal mondo di Athas un plot con così tante potenzialità. La tabella del destino e gli oracoli hanno fatto il resto nel portare il tutto in una direzione inaspettata.

      Mi sto progressivamente ricredendo sul mio scetticismo sui generatori casuali.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...