Eccoci ad un nuovo capitolo della mia operazione nostalgia di Dark Sun con le regole di Mythic e Dimensione Avventura. Non è così facile sopravvivere al deserto di Athas.

Scena 7 wezeer – proseguendo nel deserto verso il pomeriggio incrociamo un Wezeer e due Arakocha, che si stanno scontrano per il possesso di una sfera di cera.

Obiettivi: trovare un modo per sopravvivere nel deserto.

Vendicarsi della donna non morta

Vendicarsi della sorella di Sheeba

Scoprire chi ci sta osservando

Difendere Delkash dal re stregone e dall’alta sacerdotessa

Studiare il libro di magia del re stregone Kalid-Ma

Sviluppare la sotto trama di Muko

Arrivare a Tyr

Scoprire le vere intenzioni dello spirito dell’aria

Personaggi non giocanti

Aleka, guardia carovaniera sadica e fortemente disinibita, attualmente è schiava di Sheeba seviziata da lei e dagli ex schiavi

Abilità 7 resistenza 12 danno 2

Insensibile al dolore: ignora il danno del primo attacco andato a segno di ogni combattimento.

Delkash amante del re Kali-Ma che si è invaghita di Sheeba. È anche un libro degli incantesimi vivente.

Ex schiavi, 4 prigionieri del carro sono ancora vivi ci seguono con ritrosia

Abilità 4 resistenza 5 danno

Sheeba, nobile in disgrazia

Leigh’un druido halfling

Muko, un vagabondo molto fortunato

Sheeba, nobile in disgrazia

Leigh’un druido halfling

Il fattore caos scende a sette. Tiro un nove non ci sono imprevisti all’inizio di questa scena

Gli Arakocha sono dei pennuti intelligenti quanto insopportabili e sono in genere dei furfanti nati. Leigh’un ritiene che dovremmo salvare l’animale dai soprusi.

Ci salutano con degli insulti? Sì, quindi propendiamo per salvare il wezeer.

Arakocha

Abilità 6 resistenza 14 danno 2 attacchi 2

Il combattimento è breve vista la nostra superiorità numerica, ma il wezeer muore poco dopo che lo scontro sia terminato a causa delle ferite. Leigh’un, il druido, ci dice che l’animale è un cercatore d’acqua che stava quasi sicuramente riportando le provviste trovate all’alveare.

Attaccare l’alveare ci permetterebbe di recuperare cibo e acqua sufficiente per arrivare fino all’oasi ma il druido disapproverebbe.

Dobbiamo decidere cosa fare, abbiamo davanti a noi almeno un altri due giorni di cammino prima di raggiungere l’oasi e non abbiamo al momento contenitori per trasportare l’acqua e il cibo. Io sono favorevole a saccheggiare l’alveare per assicurare la sopravvivenza del gruppo anche se distruggere la tana degli insetti significa inimicarci il druido halfling

Secondo la tabella del fato anche Sheeba, Delkash e Aleka sono d’accordo con me, oltre a Leigh’un anche Muko è contrario a distruggere il nido.

Chiaramente tutti gli schiavizzati sono per recuperare il cibo degli Arakocha.

Leigh’un se la prende al punto di volersene andare? Tiro un sì, raggiunto il primo villaggio lui se ne andrà e non ci aiuterà ad attaccare il nido degli insetti.

Direi che gli eventi stanno precipitando e per ora non c’è tempo per conversazioni oziose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...