Dopo una breve parentesi di articoli su riflessioni estemporanee, riprendo la cronaca del mio esperimento con l’ambientazione di Dark Sun, il regolamento di Dimensione Avventura / Fighting Fantasy e l’emulatore di Dungeon Master di Mythic

Scena 8 il nido degli Arakocha, nel nido degli insetti speriamo di trovare il cibo per sopravvivere al viaggio nel deserto.

Obiettivi: Vendicarsi della donna non morta

Vendicarsi della sorella di Sheeb

Scoprire chi ci sta osservando

Difendere Delkash dal re stregone e dall’alta sacerdotessa

Studiare il libro di magia del re stregone Kalid-Ma

Sviluppare la sotto trama di Muko

Arrivare a Tyr

Saccheggiare il nido degli Arakocha

Personaggi non giocanti

Aleka, guardia carovaniera sadica e fortemente disinibita, attualmente è schiava di Sheeba seviziata da lei e dagli ex schiavi

Delkash amante del re Kali-Ma che si è invaghita di Sheeba. È anche un libro degli incantesimi vivente.

Abilità 7 resistenza 12 danno 2

Insensibile al dolore: ignora il danno del primo attacco andato a segno di ogni combattimento.

Ex schiavi, 4 prigionieri del carro sono ancora vivi ci seguono con ritrosia

Abilità 4 resistenza 5 danno 2

Muko, un vagabondo molto fortunato

Leigh’un, druido halfling, contrariato poiché per la nostra sopravvivenza abbiamo deciso di attaccare un nido di insetti.

Sheeba, nobile in disgrazia

Il fattore caos scende a sei. Tiro un sette, non ci sono imprevisti all’inizio di questa scena.

Partiamo alla ricerca del nido dei wezeer accompagnati da due ex schiavi per darci una mano nel recupero dei viveri. Gli altri schiavi, Muko e Leigh’un restano al campo mentre noi esploriamo la zona. Ogni tanto un insetto vola sopra la nostra testa, restando sempre a distanza di sicurezza.

Seguendo gli insetti, dopo l’ennesima duna, ci troviamo davanti ad una struttura di fango secco che spunta dalla sabbia, la parte visibile del nido.

Alcune delle strutture in fango sono sigillate mentre altre hanno un foro sulla cima.

Apriamo un foro nella costruzione di fango ed entriamo, ci troviamo difronte a dieci insetti operai.

Wezeer operai

Abilità 5 resistenza 7 danno 2 attacchi 1

Lo scontro è abbastanza violento a causa dell’elevato numero di nemici e della nostra relativa debolezza. Fortunatamente riusciamo a trovare del miele che ha delle proprietà curative e ci aiuta a riprenderci dallo scontro.

Proseguendo nei cunicoli incontriamo tre insetti soldati, la regina e le provviste devono essere vicini.

Wezeer soldati 3

Abilità7 resistenza 9 danno 3 attacchi 2

Complice la fortuna con i dadi questo scontro è più semplice del previsto. Ci concentriamo sull’uccidere un soldato alla volta.

Continuando nel percorso arriviamo all’alcova della regina. Il soffitto dell’alcova e coperto di sfere in cera contenenti acqua e miele.

Regina

Abilità 9 resistenza 24 danno 2 attacchi 3

Delkash attacca per prima perché è la più in salute, alla fine è Aleka a salvarci la giornata che a questo punto si merita un posto a pieno titolo nel gruppo.

Mangiamo una parte del miele per rimetterci in forza e torniamo al campo portando con noi 12 sfere di cera contenenti acqua e 6 di miele. Dovremmo aver recuperato abbastanza cibo per i prossimi due giorni.

In considerazione di questo e delle proprietà curative del miele riusciamo a recuperare dalle nostre numerose ferite.

Chiedo a Sheeba di liberare Aleka, visto che finora ci ha sempre aiutato e che ormai non ha più alcuna reale possibilità di tradirci. Tiro un sì, Sheeba acconsente a liberare la ex guardia Aleka mi ringrazia? Tiro un sì eccezionale, non si aspettava tanto buon cuore da parte mia dopo come mi ha trattato e dice di essere in debito con me per averla salvata dalle grinfie della nobile.

Onestamente se Aleka non avesse promesso a Sheeba di farle passare le pene dell’inferno probabilmente non sarebbe trovata in questa situazione.

Comunque conto di incassare quanto prima possibile il debito della ex guardia carovaniera.

2 pensieri su “Dark Sun – A Little of Knowledge – Il nido degli Arakocha

  1. Sembrava quasi che l’avventura si fosse incartata, invece prosegue, con la guardia Aleka che entra nel party e qui prevedo che ci saranno delle svolte “romance” vista la natura disinibita di questo personaggio!

    "Mi piace"

  2. L’avventura procede anche se con lentezza, sono arrivato alla dodicesima scena dovrebbero mancare altre otto per finire la partita, poi devo decidere se provare Kata Kumbas o tornare a giocare con Rose e Sir Brian

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...