Love Behind the age of Cthulhu – la ricerca del Sacro Graal – rovine di antiche città

Ultimamente tainted grail ha occupato tutto il mio tempo libero lasciandomi poco tempo da dedicare a Love Behind the Age of Cthulhu, Mythic e Dimensione Avventura.

L’ultima volta avevamo lasciato i nostri eroi in viaggio dopo aver parlato con la dama del lago.

Scena 5 primo giorno di viaggio verso Manchester, il gruppo si muove fra le rovine delle antiche città della zona, ora invase dai boschi.

Tread ancora aperti

Sviluppare la storia d’amore fra Brian e Rose (infondo questo gioco si chiama love Behind the age of Cthulhu)

Guadagnare il favore del pubblico del network

Trovare il sacro Graal

Arrivare a Manchester.

Prestare attenzione alle insidie del network

Il fattore caos scende a sei, la scena è alterata

Continua a leggere

Gregari per l’avventura fra i Nuraghi parte 3

Sto continuando a lavorare sull’idea di giocare una partita in solitario nella Sardegna ai tempi dei nuraghi con le regole di Mythic e Dimensione Avventura.

Questa volta volevo provare a giocare con un gruppo. Fino ad oggi le avventure in solitario con 4 o più personaggi si sono rivelate difficili da gestire, vedremo ora sulla base del tempo libero se riuscirò a partire con questo esperimento e a quali risultati porterà. Quindi proverò a fare un esperimento accompagnando il mio personaggio con tre gregari.

Come per il personaggio principale per rappresentarli utilizzerò le miniature del set di Zombicide special guest Adrian Smith.

3. Barbaro, si chiama Brud, si considera fratello di sangue del Guerriero, la loro amicizia risale al tempo delle miniere

Abilità 8

Spirito 5

Sanità 5

Fortuna 7

Resistenza 33

Barbaro: utilizza senza penalità asce, martelli e mazze a due mani e alla creazione del personaggio possiede una di queste Armi.

Equipaggiamento iniziale

Lancia in bronzo, danno 2 può essere scagliata richiede un turno per essere recuperata, coltello di pietra – 1 FDA danno 2, cibo per 6 giorni

Mazza in Pietra -2 FDA danno 4

Talismano di ossa +1 fortuna.

Gregari per l’avventura fra i Nuraghi parte 2

Sto continuando a lavorare sull’idea di giocare una partita in solitario nella Sardegna ai tempi dei nuraghi con le regole di Mythic e Dimensione Avventura.

Questa volta volevo provare a giocare con un gruppo. Fino ad oggi le avventure in solitario con 4 o più personaggi si sono rivelate difficili da gestire, vedremo ora sulla base del tempo libero se riuscirò a partire con questo esperimento e a quali risultati porterà. Quindi proverò a fare un esperimento accompagnando il mio personaggio con tre gregari.

Come per il personaggio principale per rappresentarli utilizzerò le miniature del set di Zombicide special guest Adrian Smith.

2. Sacerdotessa, si chiama Ti sifone, è stata salvata dal Guerriero, è contaminata da sangue degli antichi e venera Derketa. Le è stata cucita la bocca, perché non possa continuare a professare “falsità“

Abilità 5

Spirito 8

Sanità 10

Fortuna 6

Resistenza 22

Sangue degli antichi :+2 sanita -2 resistenza

Sacerdotessa

3 volte al giorno, può invocare Derketa in suo soccorso, provocando 1 dei seguenti effetti:

  • Chiedere consigli, informazioni o suggerimenti all’onnisciente divinità;
  • Rimuovere qualsiasi maledizione, malattia o veleno da 1 personaggio, compreso sé stesso;
  • Ripristinare al valore Iniziale 1 Caratteristica di 1 personaggio, compreso se stesso.

Conosce un incantesimo di attacco

Equipaggiamento iniziale

2 Coltelli in bronzo, danno 2 può attaccare con entrambi i coltelli in ogni turno di scontro.

Armatura leggera +2 resistenza

 cibo per 6 giorni

pozione di guarigione. Permette di recuperare 6 punti di resistenza e può essere utilizzata 3 volte poi va rimossa dall’equipaggiamento.

Gregari per l’avventura fra i Nuraghi parte 1

Sto continuando a lavorare sull’idea di giocare una partita in solitario nella Sardegna ai tempi dei nuraghi con le regole di Mythic e Dimensione Avventura.

Questa volta volevo provare a giocare con un gruppo. Fino ad oggi le avventure in solitario con 4 o più personaggi si sono rivelate difficili da gestire, vedremo ora sulla base del tempo libero se riuscirò a partire con questo esperimento e a quali risultati porterà. Quindi proverò a fare un esperimento accompagnando il mio personaggio con tre gregari.

Come per il personaggio principale per rappresentarli utilizzerò le miniature del set di Zombicide special guest Adrian Smith.

1. Cacciatore di streghe, Si chiama Alak, ha assoldato il Ruthgar il Guerriero per aiutarlo combattere il male nel villaggio , ha degli scopi oscuri non noti al gruppo.

Abilità 5

Spirito 7

Sanità 5

Fortuna 10

Resistenza 24

La fortuna del tenebroso Tenta la Fortuna per infliggere  danno  aggiuntivo, se  è fortunata,  ne  causa  4  in  più  invece  di  2,  mentre  se  è sfortunata,  ne  ha inferto comunque 2; quando  Tenta la Fortuna  per  cercare di minimizzare la  ferita,  se  è fortunata  riesce ad evitare  il  colpo del tutto,  se invece è  sfortunata, ha perso soltanto i danni già subiti.

Equipaggiamento iniziale

Ascia di pietra FDA -2 danno 3

cibo per 6 giorni

talismano, permette  di sottrarre  1 ad  ogni  lancio di dadi effettuato per  Tentare la Fortuna.

Spade cerimoniali d’osso FDA – 1 danno 2, +1 ai test di abilità per convincere gli umani, può usare entrambe le spade per attaccare due volte

Avventure fra i Nuraghi, parte seconda

In questo periodo riesco a scrivere poco causa impegni lavorativi, sto comunque continuando a lavorare sull’idea di giocare una partita in solitario ambientata a Serra Orrios in Sardegna 3000 anni fa con le regole di Mythic e Dimensione Avventura.

Mentre sto cercando di trovare una collocazione nell’avventura per questi brutti ceffi ho anche iniziato a lavorare ad un personaggio giocante.

Si tratta di vecchi Troll della Ral Pharta che ho comprato in quella che mi pare ormai un’altra vita.

Tornando al gioco, il personaggio si chiama Ruthgar ed è un Guerriero, infligge con ogni Arma un danno in più.

Queste sono le statistiche che ho generato con rpg simple dice

Abilità 10

Spirito 6

Sanità 8

Fortuna 10

Resistenza 30

Continua a leggere

Love Behind the age of Cthulhu – la ricerca del Sacro Graal – una Riunione Direzionale

Continua la ricerca del Sacro Graal nell’era di Cthulhu. L’impresa è finanziata da un network satellitare che trasmette la ricerca del Graal in un reality show e il primo passo è arrivare dalla Dama del Lago per avere suggerimenti.

Inutile dire che fino ad oggi i cavalieri non sono mai sopravvissuti abbastanza a lungo per trovare la Dama del lago

Le regole per la partita sono quelle del gdr di fighting fantasy / dimensione avventura in salsa librogame’s Land unite all’emulatore di Dungeon Master di Mythic e le tabelle degli oracoli di Iron Sworn

Anche questa scena non ha visto scontri o eventi casuali, ma questo non significa che non abbia avuto una serie di sviluppi interessanti, probabilmente frutto dei dubbi che si sono insinuati dopo gli ultimi commenti di mr. Mist che gentilmente ringrazio.

Scena 4 una missione esplorativa

Come suggerito da Jhon proviamo ad esplorare la zona con il mezzo volante.

Tread ancora aperti

Sviluppare la storia d’amore fra Brian e Rose (infondo questo gioco si chiama love Behind the age of Cthulhu)

Guadagnare il favore del pubblico del network

Trovare il sacro Graal

Ottenere l’aiuto del campione del regno

Il fattore caos resta a sette, non ci sono eventi inaspettati.

Trattandosi di un’avventura dark fantasy valgono i soliti avvisi sulla possibile presenza di materiale esplicito destinato ad un solo pubblico adulto.

Continua a leggere

Avventure fra i Nuraghi

Questa settimana ho visitato la Sardegna e i miei vagabondaggi mi hanno portato fino al villaggio Nuragico di Serra Orrios e alle tombe dei giganti di Thomes.

Non ho potuto fare a meno di pensare che sarebbe bello pensare ad un gdr ambientato 3500 anni fa o giù di lì, tanto per cambiare popolato con un po’di orrori di Cthulhu.

Sarebbe un modo per provare a stressare il sistema di gioco di Mythic che al momento sembra dare i risultati migliori quando l’avventura è solo abbozzata. Inoltre Iron Sworn, un altro regolamento da cui attingo spunti quando il sistema di Mythic non è sufficiente per il gioco in solitario, funziona bene quando l’ambientazione prevede la presenza di una serie di villaggi dispersi. Penso che anche le trame proposte dagli oracoli di In a Wiked Age dovrebbero funzionare bene con una simile ambientazione per il gioco di ruolo.

Il villaggio di Serra Orrios per come è costruito si presta molto bene a fungere da base di partenza per avventure stile D&D o dimensione avventura gdr.

Sono presenti due templi, diciamo idealmente uno dedicato a Dagon e uno a Yog Sothoth. Gli adoratori di Shubb Niggurath vagano nella boscaglia assieme a quelli di Dioniso. Presso la tomba dei giganti dimora il culto di Nyarlatoteph.

Il villaggio aveva almeno una fucina in grado di produrre punte di lancia di bronzo e con un po’di sforzo di immaginazione gli dei antichi avevano insegnato altri segreti agli abitanti del villaggio.

C’era inoltre una sala riunioni che ospitava il consiglio degli anziani.

Aggiungiamo uno stregone e un guaritore nella zona che ospitava le capanne singole. Un conciatore e un carpentiere dovrebbero completare la lista dei servizi indispensabili.

Nelle vicinanze si trova inoltre un dolmen presidiato da un druido.

Consultando la tabella dei problemi nel luogo abitato di Iron Sworn ho tirato corrotto dalla magia nera. Mi pare molto appropriato come inizio per un’avventura.

Relativamente ai nemici ci sono i Micenei, i Fenici, uomini bestia, uomini pesce, mamutones, bestie selvatiche.

Il prossimo passo sarà caratterizzare gli avventurieri. Come sempre penso di utilizzare come regolamento il gioco di ruolo di Dimensione Avventura / Fighting Fantasy, perché si sta rivelando un regolamento semplice efficace e spietato. Utilizzerò la versione guida al regolamento di Dimensione Avventura, realizzata da Librogame’s Land.

Regole speciali per questa avventura

Sanità: una caratteristica simile a abilità e spirito da utilizzare per resistere alle prove di terrore. Il fallimento nell’uso di incantesimi obbliga a fare un test di sanità.

Personaggi duri e temperati: Tutti i personaggi iniziano con un punteggio di abilità, fortuna, sanità e spirito di 4+1d6 ma hanno 18 +3d6 punti resistenza.

Armi in pietra: Tutte le armi in pietra o osso danno un ulteriore -1 FDA in aggiunta alle normali caratteristiche.

Nessuna pietà per i caduti: Quando si raggiunge 0 punti in qualsiasi caratteristica si è morti e pace.

Alcuni link utili per approfondire gli aspetti storici

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Civilt%C3%A0_nuragica

https://www.arkeosardinia.it/it/

Love Behind the age of Cthulhu – la ricerca del Sacro Graal – a tu per tu con la dama del lago

Continua la ricerca del Sacro Graal nell’era di Cthulhu. L’impresa è finanziata da un network satellitare che trasmette la ricerca del Graal in un reality show e il primo passo è arrivare dalla Dama del Lago per avere suggerimenti.

Inutile dire che fino ad oggi i cavalieri non sono mai sopravvissuti abbastanza a lungo per trovare la Dama del lago

Le regole per la partita Le regole per la partita sono quelle di fighting fantasy / dimensione avventura unite all’emulatore di Dungeon Master di Mythic e le tabelle di Iron Sworn

Scena 3 – parlare con la Dama del lago.

Il mattino dopo finalmente gli avventurieri vengono ricevuti dalla Dama del Lago

Ricordiamo per dovere di cronaca chi sia veramente la dama.

Trattandosi di un’avventura dark fantasy valgono i soliti avvisi sulla possibile presenza di materiale esplicito destinato ad un solo pubblico adulto.

Continua a leggere

Love Behind the age of Cthulhu – la ricerca del Sacro Graal – sorprese al lago

Ricominciamo quindi la ricerca del Sacro Graal nell’era di Cthulhu. L’impresa è finanziata da un network satellitare che trasmette la ricerca del Graal in un reality show e il primo passo è arrivare dalla Dama del Lago per avere suggerimenti.

Inutile dire che fino ad oggi i cavalieri non sono mai sopravvissuti abbastanza a lungo per trovare la Dama del lago

Le regole per la partita Le regole per la partita sono quelle di fighting fantasy / dimensione avventura unite all’emulatore di Dungeon Master di Mythic e le tabelle di Iron Sworn

Scena 2 atterraggio al lago

Dobbiamo esplorare l’avamposto in prossimità del lago

Trattandosi di un’avventura dark fantasy valgono i soliti avvisi sulla avvisi sulla possibile presenza di materiale esplicito destinato ad un solo pubblico adulto.

Continua a leggere

Love Behind the age of Cthulhu – la ricerca del Sacro Graal – l’arrivo al lago

Avevamo lasciato il gruppo in volo verso il Lago della Dama con molte questioni irrisolte a causa di mancaza di tempo per avere una discussione seria su vari argomenti delicati.

La storia quindi riprende con Brian, Rose e Jhon Wichikam nella nave volante di lord Blois alle prese con la guida dello strano mezzo di trasporto.

Le regole per la partita restano quelle di fighting fantasy / dimensione avventura unite all’emulatore di Dungeon Master di Mythic e le tabelle di Iron Sworn già sperimentate nell’ultima partita a Darksun

Ricominciamo quindi la ricerca del Sacro Graal nell’era di Cthulhu. L’impresa è finanziata da un network satellitare che trasmette la ricerca del Graal in un reality show e il primo passo è arrivare dalla Dama del Lago per avere suggerimenti.

Inutile dire che fino ad oggi i cavalieri non sono mai sopravvissuti abbastanza a lungo per trovare la Dama del lago

Mago Merlino è probabilmente un Alieno e abbiamo il sospetto che abbia rianimato Re Artù ma non sappiamo nulla dei motivi che spingono alla ricerca del Graal.

Scena 1 in volo verso il Lago

Continua a leggere

Fonti di ispirazione per il gioco di ruolo in solitario.

Giocare di ruolo da soli è un’esperienza che può essere molto interessante, ma è sicura mente diverso dal gioco classico nel quale il punto fondamentale è l’interazione e sono necessarie molte idee per mantenere viva la storia.

Giocare in solitario un gdr è un’esperienza simile ad un librogame del quale si conosce il contenuto solo in maniera parziale e fumosa o al dipanarsi di una storia di cui si ha un’idea generale, che va approfondita.

Oltre ad una considerevole riserva di generatori casuali e di tabelle colme di oracoli, una delle cose più importanti da avere a disposizione sono le idee. Finora tutte le volte in cui mi sono arenato è stato perché non ero in grado di interpretare il risultato dell’emulatore di dungeon master.

La mancanza di idee è anche il motivo che mi ha portato a smettere di giocare la partita alla ricerca del Sacro Graal nell’era di Cthulhu e che ora mi sta portando ad abbandonare la campagna di Dark Sun, forse per tornare alla partita precedente e forse per andare a giocare a Kata Kumbas su Laitia.

Nelle partite fra più giocatori le idee, le trovate bislacche e le fonti di ispirazione nascono al tavolo dal dialogo fra i giocatori e in genere è un flusso virtuoso che si auto alimenta.

Nelle partite in solitario invece purtroppo le idee raramente emergono dalla partita ma vanno cercate fuori

Oggi un’ispirazione mi è venuta leggendo su lost pages un possibile approccio per l’esplorazione di una città perduta nel deserto guidati da un oscuro poema relativo alla sua caduta. Una cosa di questo genere si potrebbe provare a riutilizzarla anche in Dark Sun.

La ricerca del santo Graal – la dama del lago

Finita l’inclusione nel mondo di Dark Sun presumibilmente riprenderò a giocare la ricerca del santo Graal nell’era di Cthulhu. La prossima tappa del Viaggio di Rose e Sir Brian sarà il mistico lago della Dama.

Originariamente Dama del Lago era un personaggio del ciclo arturiano, viene talvolta rappresentata come colei che consegna a Re Artù la spada Excalibur, come colei che porta il re morente ad Avalon e come colei che seduce e imprigiona il Mago Merlino. Nella mia avventura nell’Inghilterra post apocalittica non è ancora chiaro chi sia la dama, forse una creatura del mito sopravvissuta nei millenni, forse un post umano, forse un Androide o un Alieno.

Continua a leggere

Love Behind the age of Cthulhu, la resa dei conti parte quarta

Vada come vada siamo arrivati alla conclusione della caccia a Lord Blois. Sul tavolo incombe sempre il 4 di spade che presagisce una spettacolare autodistruzione.

Trattandosi di un’avventura dark fantasy valgono i soliti avvisi sulla possibile presenza di materiale esplicito destinato ad un solo pubblico adulto.

Continua a leggere

Love Behind the age of Cthulhu, la resa dei conti parte terza

Comunque vadano le cose Lord Blois morirà, sia per mano degli avventurieri o dei mi go, lo hanno decretato i tarocchi e lo conferma tabella del destino. Come tarocco di questa scena ho pescato il 4 di spade che identifica una spettacolare autodistruzione quindi ne vedremo delle belle.

Come sempre ho sotto mano le regole di dimensione avventura, emulatore di dungeon master di Mythic e alcune tabelle di Abs12 per colmare i vuoti e la carenza di idee.

Visti i recenti sconvolgimenti delle carte in tavola e il tarocco pescato il fattore caos sale a 7

I thread ancora aperti sono:
– Andare dalla Dama del lago
– sviluppare la romance fra Brian e Rose per scalare il rating di gradimento del network
sconfiggere lord Blois
Indagare sulla presenza dei Mi Go

Assieme a Sir Brian viaggiano:
– JHON WICHIKAM, professore americano, il cui cervello è chiuso in un contenitore Mi Go. Non è chiaro cosa faccia in Inghilterra, il suo cervello è rinchiuso in un vaso Mi Go. Viaggia con il gruppo, al momento le sue uniche caratteristiche sono spirito 9 e sanità 6(8), ha competenze in storia, geografia, ingegneria e botanica.
– ROSE, l’NPC che fino ad ora è riuscito a svilupparsi di più nella storia. Strega e sacerdotessa di Freya, masochista, stoica e tenace, ha sviluppato uno rapporto di sottomissione verso sir Brian, che è sfociato in una serata di sesso folle, ma non è al momento pienamente ricambiato. Sta cercando di recuperare dalla follia e definire il suo rapporto con il cavaliere.


Altri NPC di interesse: LORD CLAUS BLOIS, uno spettatore del network che il gruppo si è inimicato.
Per esplorare il sotterraneo sto usando una mappa di Dyson’s Dodecaedron, il sanctum of the blind prothean
https://dysonlogos.blog/2020/10/12/sanctum-of-the-blind-protean


Trattandosi di un’avventura dark fantasy valgono i soliti avvisi sulla possibile presenza di materiale esplicto destinato ad un solo pubblico adulto.

Continua a leggere

Love Behind the age of Cthulhu – la resa dei conti, parte seconda.

Per una serie di scherzi del destino principalmente legati al cambio del cellulare e ho perso parte degli appunti dell’ultima partita fatta con Mythic, salvo la mappa del dungeon e uno screeshot con un parziale del file word.

La prima domanda fatta alla tabella del destino ha riguardato la voglia di Crom di dare spiegazioni prima di attaccarci. Poiché era in vena di chiacchiere ho usato i dadi percentuali per generare alcune frasi che dessero un indizio sui motivi del gesto di Crom. Sono venute fuori tre frasi che non avevano alcun senso fra di loro che suonavano più o meno come (qui sto andando a ricordi)

Disturbed alliance

Augmenting problems

Nature Actraction

La prima considerazione che mi è sorta è se il barbaro non fosse pazzo. La tabella del destino ha risposto che il barbaro è ancora sano di mente.

Visto che Crom è sano di mente allora potrebbe essere preoccupato perché i comportamenti del gruppo stanno chiaramente facendo perdere alleati. Sono in continuo aumento le situazioni pericolose in cui si continuano a cacciare il cavaliere e la sacerdotessa e Crom non ha intenzione di morire per le scelte sconsiderate di due invasati. Per una serie di eventi fortuiti, una sera, mentre Crom vagava per i boschi per allontanarsi da Brian e Rose, che indulgevano nei loro comportamenti lascivi, il barbaro ha incontrato dei Mi Go. Gli alieni invece di ucciderlo gli hanno proposto un’insolita alleanza per spiare il cavaliere e la dama che hanno liberato Jhon Wichikam e in cambio gli hanno insegnato alcuni misteri della natura.

Uno degli elementi fondamentali per riuscire a giocare usando Mythic è di volersi sforzare di trovare un senso logico alle risposte della tabella del fato e agli elementi casuali che i dadi fanno comparire.

Risolto il dubbio sulle motivazioni che hanno portato Crom al tradimento ora possiamo combattere. Il barbaro ci affronta o prova a scappare? Ci affronta

Crom ha la nostra mitragliatrice, quindi non ha senso affrontarlo con armi a distanza. Riesce a separarci contro prima che lo affrontiamo? Purtroppo sì.

Crom

Resistenza 25 abilità 8 danno 5

Mitragliatrice: 1d6 attacchi a distanza con danno 6 e – 1 abilità.

Benedizione della natura: la prima volta che Crom viene ucciso torna in vita con con resistenza 15 e ottiene un attacco gratis.

Crom riesce a fare tre attacchi con la mitragliatrice due su Brian e uno su Rose, che vengono feriti da un colpo a testa. Il resto del combattimento è un furioso corpo a corpo in cui Rose tenta di tenere vivo Brian mentre lui tenta di uccidere Crom, ma alla fine è Rose a sferrare il colpo che uccide Crom.

Jhon Wichikam è molto soddisfatto della morte del barbaro.

Il trambusto ha attirato attenzioni indesiderate sulla sala di tortura? Sì

Sono mi go? No si tratta di guardie di Blois, dobbiamo affrontare 8 scagnozzi. Dopo il primo attacco, la mitragliatrice appena recuperata si inceppa per la seconda volta, ma un soldato cade comunque morto sotto il fuoco di Brian, poi scoppia un violento corpo a corpo. I soldati non sono comunque un grande problema per una sacerdotessa e un cavaliere in armatura potenziata e Rose per fortuna riesce a curare Brian perdendo solo un punto di sanità.

Proseguiamo nella prossima stanza, la cosa più logica a questo punto per determinare l’arredo mi sembra la stanza delle Guardie perciò non tiro su nessuna tabella casuale.

Nella stanza troviamo equipaggiamento per riparare la mitragliatrice inceppata? Purtroppo no.

Quindi penso proseguiamo lungo delle ripide scale intagliate nella roccia che portano a quello che sembra un porto sotterraneo. Ancorato ad una banchina si trova un idrovolante, da questa distanza non si riesce ad intuire se vi sia qualcuno. Non resta che avvicinarsi.

Con questo è arrivato il momento opportuno per un cambio scena. Visti tutti gli imprevisti che si stanno accumulando il fattore caos sale a sette.