Giochi di ruolo, Kata Kumbas e molto altro ancora

Invisibile

Antefatto – Kadeth

Fu dopo aver sconfitto Ug Bulag che Ku’Shiel e Jhon Stone incrociarono il mio cammino, quando conobbero Kadeth il Nibelungo. Un ladro e un”avventuriero della maledetta razza di Wotan, che un tempo si credeva esistesse solo nelle leggende e che come molte altre cose si rivelò invece estremamente reale.

Kadeth aveva rubato alcuni miei gioielli e io lo avevo maledetto scatenando contro di lui un’orrenda orda di spettri che lo perseguitava la notte. E fu proprio al ritorno dall’abisso di Ug Bulag che gli avventurieri si trovarono a riposare nella stessa spelonca di Kadeth e a scontrarsi con gli spettri.

cugino 2 01 cugino 2 02

Kadeth non disse la verità sui morti viventi che lo perseguitavano, sostenne di aver rubato dei gioielli da un palazzo disabitato, ed in effetti il mio palazzo è così infestato dai non morti da poter sembrare tale. Propose agli altri due disgraziati di dare loro una parte dei gioielli se lo avessero aiutato a cercare di rimuovere la maledizione.

cugino 2 03 Il mattino successivo i miei esattori vennero proprio in quel villaggio per esigere una ragazza come schiava in pagamento delle tasse per quella stagione. Ku’Shiel la guaritrice non poteva tollerare una simile azione e volle intervenire per salvare la ragazza, Jhonatan degli orsi tentò di impedirlo e ne nacque uno scontro fra le mie guardie e lo sceriffo da una parte e quegli sbandati dall’altra. L’uccisione del mio esattore dello sceriffo costrinse gli avventurieri a scappare dal villaggio per evitare il linciaggio della folla.

Fu così che partirono per la steppa guidati dall’infame Kadeth verso il mio palazzo in rovina, che effettivamente risalendo all’era dell’egemonia avrebbe bisogno di tali e tanti lavori di ristrutturazione da non renderli nemmeno ipotizzabili.

Le guardie incontrare fuori dalle rovine, armate di fucili a ripetizione e dotate di innesti cibernetici, fecero dubitate a Jhon e Ku’Shiel delle parole di Kadeth. Sembrava che la cosa fosse più grande del previsto e potesse esservi coinvolto anche il Trono di Asgard.

cugino 2 04 cugino 2 05

Il morti viventi che si riversarono su di loro appena  oltre l’ingresso, diedero però poco tempo per riflettere su quegli avvenimenti ai due diseredati in compagnia di Kadeth.